Logo

Blog

Condividi:

Creare

25 Gennaio 2017


Creare è pensare, studiare, osservare, sentire, assorbire, metabolizzare, lasciarsi ispirare e farsi prendere per mano da tutto quello che sento e che mi circonda.
Una parola, un riflesso di luce, uno scorcio di Venezia che mi sorprende sempre all’ improvviso quando meno me lo aspetto magari mentre cammino per le calli o mentre traghetto da una sponda all’altra del canale.
Creare è cercare di dare forma, corpo e sostanza alle tante idee e ai tanti progetti che si stanno delineando e che non so, ancora di preciso, dove mi porteranno ma che sento, però, di dover seguire e inseguire come i sogni.
Perché se ci credi si avverano.
Perché la vita è una costante sorpresa.
Perché quando ti sembra di aver fatto bene è il momento in cui devi cambiare qualcosa e migliorare.
È iniziato il nuovo anno e con lui riflessioni e trasformazioni.
Più o meno piccole e importanti ma presenti così tanto che non posso non accoglierle e ascoltarle.
Sento che mi devo attivare e, ancora una volta, mettermi in discussione.
Non per cambiare pelle ma per prepararmi al nuovo e a quello che mi aspetta.
Sì perché ho voglia di presentare gioielli e creazioni ma ho anche la necessità di tornare a dipingere e pensare installazioni.
Ho voglia di fare e di sperimentare.
Ho voglia di spiccare il volo!
Ma, per quanto assurdo possa sembrare, per fare tutto questo ho bisogno di silenzio. Di pulizia. Di Essenzialità. Di Profondità. Di Bellezza. Quella Bellezza che puoi trovare solo se ti ascolti e ti guardi dentro.
In un percorso che è continua scoperta e continua evoluzione.
E allora mentre tutto prende forma e tutto, piano piano, si definisce torno qui con questo breve post che vuole essere di augurio per un 2017 fatto di cose semplici che arrivano dal cuore
Un post che lascia spazio a ciò che sarà e che presto vi racconterò proprio qui.
Sempre io, diversa ma con amore.